Archivi categoria: Acciaierie d’Italia

ACCIAIERIE D’ITALIA

di | 18/06/2021

C’ ERA UNA VOLATA IL PARTITO DEI LAVORATORI Scade il giorno 28 giugno prossimo il termine per la decisione del massimo Organismo della giustizia e, nell’attesa che il Consiglio di Stato si pronunzi sul futuro dello stabilimento side- rurgico tra i più grandi d’Europa, con non poche incognite e preoccupazioni, in data 12 giugno 2021… Leggi tutto »

ACCIAIERIE D’ ITALIA

di | 04/06/2021

DOPO PESANTI CONDANNE, ACCELERARE SU TRANSIZIONE E FUTURO ECOSOSTENIBILE Questa sentenza con pesanti condanne penali deve rappresentare la fine di un’epoca, fatta di inquinamento, di conflitto tra salute e lavoro, tra cittadini e lavoratori. Deve essere quindi l’inizio di una nuova fase con una forte accelerazione della transizione ecologica e una produzione ecosostenibile che riporti… Leggi tutto »

UILM NAZIONALE

di | 28/05/2021

ACCIAIERIE D’ITALIA – NOTA UNITARIA E RICHIESTA INCONTRO SU UNA TANTUM 3% Pubblichiamo integralmente la nota odierna a firma congiunta delle Segreterie nazionali UILM – FIM – FIOM in relazione al rispetto di uno dei punti dell’accordo del 6 settembre 2018 e relativo alla corresponsione del 3% sulla retribuzione lorda. “Le scriventi Segreterie nazionali Fim,… Leggi tutto »

ACCIAIERIE D’ ITALIA

di | 28/05/2021

UILM E FIOM IN PROTESTA BLOCCANO I TORNELLI DELLA DIREZIONE Nella prima mattina di ieri UILM e FIOM hanno deciso, al termine del consiglio di fabbrica dei RSU, di effettuare un presidio, con blocco in ingresso e uscita, all’interno della portineria Direzione di Acciaieria d’Italia per chiedere ai vertici aziendali un incontro per affrontare le… Leggi tutto »

ACCIAIERIE D’ITALIA

di | 21/05/2021

RICHIESTA DI INCONTRO UNITARIA SU COMANDATE ALLARGATE E SICUREZZA IMPIANTI A seguito della proclamazione dello sciopero del 21/05/2021, indetto da Fim, Fiom e Uilm nel reparto CCO, l’azienda unilateralmente ha predisposto le comandate allargate su 3 turni derogando all’accordo integrativo del 1989 sulle procedure di raffreddamento, non permettendo ai lavoratori di partecipare allo sciopero. Inoltre,… Leggi tutto »

ACCIAIERIE D’ITALIA

di | 21/05/2021

E’ IMPRESCINDIBILE L’INTEGRAZIONE SALARIALE PER I LAVORATORI COLLOCATI IN CIG La vertenza ex Ilva vive ormai da tempo una situazione di completo stallo ed i continui rinvii. sul piano industriale e ambientale. hanno determinato una situazione non più sostenibile per i lavoratori che attendono risposte sul futuro ambientale e occupazionale del sito di Taranto. Infatti,… Leggi tutto »

VERTENZA EX ILVA

di | 21/05/2021

ROMA – INCONTRO INSODDISFACENTE, CONTINUA AGITAZIONE DEI LAVORATORI Dopo circa 50 giorni dall’ultimo incontro al Mise con il ministro Giorgetti nulla è cambiato in concreto, anzi la situazione peggiora di giorno in giorno”. Questa la valutazione espressa dalla UILM al termine dell’incontro al Mise sulla vertenza dell’ex Ilva. Proseguono i licenziamenti discriminatori e si conferma… Leggi tutto »

ARCELOR MITTAL

di | 23/04/2021

NERAR MISS ACCIAIERIA 2 . PESANTE BASAMENTO PRECIPITA DA 10 METRI DI ALTEZZA TRANSIZIONE ECOLOGICA: ORA O MAI PIÙ! In data 20 aprile, a seguito del comunicato di sciopero e manifestazione indetto da FIM – FIOM – UILM per il 23 aprile, il Ministro dello Sviluppo Economico Giorgetti ha convocato le orga- nizzazioni sindacali in… Leggi tutto »

ARCELOR MITTAL

di | 16/04/2021

NO AI LICENZIAMENTI IMMOTIVATI DEI LAVORATORI Mercoledì 13 aprile si è tenuto l’ incontro tra l’azienda ed i coordinatori di fabbrica, cosi come previsto dalla procedura di raffreddamento dei conflitti, in cui Arcelor Mittal ha confermato il licenziamento del lavoratore. UILM, FIM e FIOM ritengono inaccettabile l’atteggiamento della multinazionale che continua a non voler aprire… Leggi tutto »