LEONARDO SPA

di | 27/08/2021

NUOVO INCONTRO CON I RESPONSABILI DELL’AZIENDA SU ATTIVITA’ PRODUTTIVE GROTTAGLIE

Ieri, 26 agosto 2021 si è tenuto un incontro con responsabile Hr, responsabile di sito e responsabile del programma 787.
La scorsa settimana Boeing ha rivisto il piano produttivo Z52 concentrando le attività nel sito di Charleston sui rework in quanto la linea finale è satura bloccando di fatto le attività, pianificando 36 giorni lavorativi di fermo produttivo nel loro sito a partire dal 20 Agosto. Questo si traduce con il fermo delle spedizioni dal 20 Agosto al 26 Ottobre. Ad oggi sono schedulate tra le 8 alle 10 serie in meno fino a fine anno. Il numero definitivo si avrà ad Ottobre con un nuovo piano Z53 dopo che Boeing ha sancito lo stato di avanzamento per il rework.
Pertanto le attività produttive del sito di Grottaglie riprenderanno il 20 Ottobre, alcuni reparti e le funzioni di staff in base alle esigenze tecnico organizzative, riprenderanno prima di tale data, come da comunicazione aziendale che avverrà nei prossimi giorni tramite incontro sindacale. La copertura delle ulteriori giornate di vuoto lavoro sarà gestita nella stessa modalità utilizzata nel 2021, secondo l’accordo sindacale del 17 dicembre 2020.
Resta inteso che gli enti non a vuoto lavoro (Ingegnerie) proseguiranno le attività previste. La manutenzione proseguirà col calendario di presidi attuali e rientrerà a regime nei giorni precedenti la riapertura.
La Rsu UILM ha ribadito che nessuna scorciatoia può essere la soluzione ad una situazione così negativa.
È mandatorio restituire ai dipendenti la solidità di prospettive lavorative ampiamente meritata negli anni.

Al termine dell’incontro la Rsu ha concordato di riaggiornarsi dopo la riunione di dettaglio dei rientri dei vari reparti (presumibilmente la settimana prossima) per pianificare e organizzare date e modalità di quanto condiviso nell’ assemblea del 27 Luglio.

A valle di quanto suddetto verrà convocata una nuova assemblea.