LEONARDO SPA

di | 28/05/2021

CONTRATTO INTEGRATIVO – 850 EURO A REGIME, REGOLE PER LO SMART WORKING, PIÙ WELFARE

Dopo il rinnovo del contratto di categoria, per le lavoratrici e i lavoratori di Leonardo si aggiungono incrementi economici e normativi particolarmente importanti. Resta imprescindibile al più presto riaprire i tavoli di confronto nazionali e locali per contrattare ciò che è necessario al fine di garantire prospettive industriali e livelli occupazionali adeguati, in una delle più grandi aziende tecnologicamente avanzate del Paese, salvaguardando e consolidando tutti i siti, a partire da quelli del Mezzogiorno e nella fattispecie il sito di Grottaglie Taranto.

Come nel rinnovo del contratto Federmeccanica – Assistal, la UILM è protagonista di un accordo che pone le basi per superare le forti difficoltà del presente, salvaguardando l’occupazione e tutti gli stabilimenti, aumentando ulteriormente i diritti e le tutele dei lavoratori e dando una forte spinta per le sfide future.

SINTESI DELL’IPOTESI DI ACCORDO 21 MAGGIO 2021 (scarica il volantone)