APPALTO, INDOTTO ARCELOR MITTAL

di | 05/03/2021

PRESIDIO IN PREFETTURA: GIUNGE L’IMPEGNO AD AFFRONTARE IL DRAMMA

Una delegazione delle scriventi organizzazioni sindacali ricevuta dal prefetto di Taranto problema dei mancati pagamenti delle retribuzioni dei lavoratori in seguito al presidio programmato e confermato dalle scriventi in data 26 .02.2021. L’incontro con sua eccellenza è stato proficuo in quanto si è appreso, dopo i nostri ripetuti solleciti, che in queste ore sono partiti i bonifici per un totale di € 3.7 mln. Ovviamente tale somma, per le scriventi, non risolve il problema ma comunque rappresenta un primo passo in avanti. Inoltre su richiesta delle OO.SS, il Prefetto si è impegnato a mettere in piedi (tempi tecnici) una cabina di regia, con la presenza del sindacato al fine di monitorare e fare il punto della situazione costantemente, attraverso le informazioni che devono essere trasferite a tutti i soggetti, con un unico scopo, quello di evitare eventuali e continui disagi ai lavoratori. L’attenzione del Prefetto rimane alta su tale vicenda, così come per la complessiva avertenza della Ex Ilva. Ringraziamo tutti i lavoratori che hanno partecipato e che attraverso il proprio contributo, hanno reso possibile questo risultato.