ACCADEVA 97 ANNI FA

di | 12/02/2021

12 FEBBRAIO 1924: VIENE PUBBLICATO A MILANO IL PRIMO NUMERO DE “L’UNITÀ

Il 12 febbraio 1924 viene pubblicato a Milano, privo da censura, il primo numero de “L’Unità“, giornale fondato da Antonio Gramsci ispirato all’ideologia comunista e marxista.

Ecco uno stralcio dell’epoca della fondazione del giornale in cui Gramsci scriveva: “Come raggiungere lo scopo di mobilitare gli operai e i contadini in una unione di difesa dei loro interessi politici ed economici? Noi pensiamo che i margini dell’azione possibile siano ancora abbastanza ampi. Occorre soltanto sapere adattare la forma di resistenza e di lotta alla situazione. La tattica del fronte unico degli operai e dei contadini che noi ardentemente propugniamo, può creare nuove possibilità. Già a tale scopo mirava il programma delle sinistre sindacali che può essere utilmente ripreso e rinnovato!

Se i sindacati di mestiere sono immobilizzati dal terrorismo fascista, dalla complice passività dei dirigenti confederali, dalla vecchia e nuova tutela prefettizia, essi possono rispondere col rifugiarsi nelle fabbriche, nelle aziende. Le fabbriche devono diventare i fortilizi del sindacalismo rosso, i fortilizi che il fascismo non potrà incendiare e dove il manganello ed i «decreti» devono arrestarsi davanti al blocco dell’operaio e delle sue macchine, strumenti insopprimibili della produzione”.