LEONARDO SPA

di | 04/09/2020

INCONTRO CON L’AZIENDA: PER LA UILM, PRINCIPIO DI EQUITA’ DI TRATTAMENTO TRA I REPARTI

Nella giornata di oggi si è tenuto l’incontro di stabilimento con HR e Capo di Stabilimento per discutere sulle giornate di chiusura del mese di settembre 2020.

L’azienda ha confermato le chiusure anticipate nel precedente incontro a meno di ciò che riguarda l’area subassy.
In particolare, per far fronte ai ritardi di produzione e per evitare il mancato approvvigionamento di frame, cargo e pax floor rispettivamente alle celle di tacking e floor installation, l’azienda ha dichiarato la necessità di lavorare nell’intera area subassy nei giorni di fermata dello stabilimento.

Per quanto riguarda la UILM, pur comprendendo le necessità produttive in un momento di difficoltà dello stabilimento, riteniamo che, dati i mesi/anni che ci attendono a valle della contrazione produttiva, qualsiasi decisione vada presa secondo valutazioni di equità di trattamento tra i reparti.

A tal proposito Abbiamo richiesto di calendarizzare incontri settimanali e non mensili sull’avanzamento della produzione, ed in quella sede valutare la puntuale necessità degli organici, verificando la possibilità di una gestione quanto più uniforme senza mai impattare però i flussi produttivi.

Nei prossimi giorni ci saranno gli incontri nazionali volti a trovare i relativi strumenti per gestire le fermate del trimestre ott-nov-dic.