ILVA IN AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA

di | 04/09/2020

INPS PROVINCIALE COMUNICA LA CORRESPONSIONE DEL BENEFIT FISCALE IN FAVORE DEI LAVORATORI

Così come preventivato, a valle della comunica- zione inviata dalle OO.SS. di UILM-FIM-FIOM é tenuta Mercoledì 2 settembre la riunione prevista con INPS in ordine alla comunicazione inviata all’ente da parte sulla mancata erogazione del nuovo beneficio fiscale in sostituzione al “bonus Renzi”.

INPS, per il tramite della Direzione Generale Provinciale, dopo ampia premessa delle OO.SS. Firmatarie della nota ha comunicato che il ritardo nel pagamento della nuova misura per il contenimento del cuneo fiscale, é il riflesso che, questa nuova norma è uno strumento la cui esigibilità ha di fatto creato ritardi tecnici nell’erogazione del beneficio da parte della sezione tecnica della Direzione generale di INPS.

FIM-FIOM-UILM hanno avanzato la necessità immediata di dar corso all’erogazione del benefit fiscale, a tutela dei lavoratori di ILVA, a valle della quale INPS ha reso noto che nei prossimi giorni ufficializzerà la regolarizzazione del pagamento, con la data di valuta, e fornendo comunicazione scritta alle OO.SS.

Di riflesso alle varie domande, chiariamo inoltre che, il rateo non riscosso (luglio 2020), verrà corrisposto dall’ente in sede di conguaglio fiscale.