EMERGENZA CORONAVIRUS

di | 07/08/2020

IL GOVERNO PROROGA LO STATO DI EMERGENZA

E’ stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 190 del 30 luglio 2020, il Decreto Legge n. 83 del 30 luglio 2020 con misure urgenti connesse con la scadenza della dichiarazione di emergenza epidemiologica da COVID-19 deliberata il 31 gennaio 2020. In particolare, vengono spostati tutti i riferimenti normativi che riguardano i termini per lo stato di emergenza, dal 31 luglio al 15 ottobre 2020.
Mentre per quanto attiene la nostra Regione, viste le previsioni in ordine al ferragosto, per permettere alla task force regionale di esercitare le attività di sorveglianza epidemiologica, le persone che fanno ingresso in Puglia da altre regioni italiane o da Stati esteri devono:
=> compilare il modulo di autosegnalazione, secondo le istruzioni
=> scaricare il modulo e inviarlo al proprio medico curante, se si è residenti in Puglia, op- pure all’ASL della prima provincia pugliese in cui si soggiornerà
=> conservare per un periodo di 30 giorni l’elenco dei luoghi visitati e delle persone frequentate durante il soggiorno.
Non deve compilare il modulo chi fa ingresso in Puglia per esigenze lavorative, per motivi di salute, per ragioni di assoluta urgenza, nonché per il transito e trasporto delle merci alla filiera produttiva da/per la Puglia.
Per ulteriori informazioni contattare il numero verde 800.713931, attivo tutti i giorni dal- le 8.00 alle 20.00. Dall’estero: 0039.080.3373398
Ordinanza n.245 del 2 giugno 2020 del Presidente della Regione Puglia