COMUNE DI TARANTO – EMERGENZA COVID-19

di | 12/06/2020

ASSEGNO GENITORIALE IN FAVORE DELLE DONNE LAVORATRICI

AVVISO – Contributo FIGURA GENITORIALE – COVID 19

L’Amministrazione Comunale con Delibera di Giunta Comunale n. 108/2020 del 11/05/2020 ha approvato una misura straordinaria per fronteggiare l’emergenza da diffusione epidemiologica COVID19 che riconosce un contributo “una tantum” di euro 300,00 a tutte le lavoratrici con ISEE inferiore o uguale a 15.000 euro, in presenza di figli minorenni da 0 a 16 anni non compiuti.

REGOLE GENERALI

=> Il contributo è erogato ai soggetti aventi diritto fino ad esaurimento della somma assegnata con la citata delibera;
=> Le richieste saranno prese in considerazione secondo l’ordine cronologico di presentazione.

CHI PUO’ RICHIEDERE IL CONTRIBUTO

Lavoratrici a tempo indeterminato o a tempo determinato con un contratto non inferiore a 12 mesi continuativi, che alla data di presentazione della domanda svolgono la propria attività presso datori di lavoro in regola con il versamento delle quote contributive e che applicano integralmente il CCNL. Sono escluse le lavoratrici con contratto di apprendistato. Coloro che, sempre alla data di presentazione della domanda sono poste in Cassa Integrazione o svolgono la propria attività lavorativa in modalità di lavoro agile non hanno diritto al contributo in oggetto.
Lavoratrici autonome. A tal fine le dichiaranti dovranno indicare la tipologia di attività svolta completa di tutti i dati (N.Partita Iva – Sede Legale) e indicheranno dove svolgono la propria attività lavorativa. Il contributo non spetta nel caso in cui la sede lavorativa dichiarata dovesse coincidere con la propria residenza.

RICHIESTA DEL CONTRIBUTO

  1. La lavoratrice dovrà compilare lo schema di domanda del contributo (scaricala da qui) e inviarla ai seguenti indirizzi email: segretariatosociale.polo1@comune.taranto.it segretariatosociale.polo2@comune.taranto.it oppure consegnandolo a mano presso la Direzione Servizi Sociali – Via Veneto, 83 – Taranto, previa prenotazione telefonica ai numeri: 099/4581753 – 099/4581305. Orari di ricevimento : dal martedì al giovedì dalle ore 09:00 alle 12:30 e martedì e giovedì dalle 15:00 alle 17:00.
  2. L’Amministrazione Comunale analizza le richieste di contributo e la documentazione allegata e procede:
    => In caso di esito positivo con l’approvazione della richiesta, dandone comunicazione al lavoratore via email entro 60 giorni lavorativi dalla data di presentazione della domanda;
    => In caso di esito negativo dandone comunicazione motivata al lavoratore via mail entro lo stesso termine.
  3. L’Amministrazione Comunale, in caso di esito favorevole, procederà alla liquidazione dell’importo relativo al contributo direttamente sull’IBAN della lavoratrice comunicato all’atto della richiesta.

TERMINI PER LA RICHIESTA DEL CONTRIBUTO

Il contributo Genitorialità COVID19 può essere richiesto a partire dalla data di pubblicazione dell’avviso (scaricalo da qui) e fino al 31 luglio 2020.