PRIMA NE USCIAMO E PRIMA RICOSTRUIAMO

di | 03/04/2020

L’ultimo aggiornamento prima di andare in stampa, quello al 2 aprile 2020 alle ore 18.00, ci consegna una curva dei contagi prendendo come esempio la Puglia, che, sebbene di gran lunga inferiore alla curva drammatica delle diverse provincie del nostro Paese, non può e non deve farci abbassare minimamente la guardia.

I dati in Puglia attualmente sono di 110 ricoveri in terapia intensiva, 645 ricoverati con sintomi e 1101 in isolamento domiciliare. A livello nazionale scende la curva generale dei contagiati rispetto al picco del 21 marzo con +6667 al cospetto degli attuali +4668. E’ dunque in rallentamento la curva epidemica per quanto riguarda l’incremento dei casi totali giorno su giorno: oggi +4,2% contro il +4,5% del 1° aprile.
I contagiati in Italia sono complessivamente 115.242, con 83.049 infezioni in corso, 18.278 guarigioni e 13.915 decessi.

Manteniamo alta la guardia e lavoriamo uniti perché: La Pandemia oltre i numeri, ha volti!