SOSPENSIONE PAGAMENTO RATE MUTUI

di | 27/03/2020

BREVIARIO PRIMA DI CONTATTARE LA PROPRIA BANCA

Il Decreto “cura Italia” ha previsto la sospensione del pagamento dei mutui in conse- guenza dell’emergenza legata alla situazione epidemiologica in atto. E’ sopraggiunta la modifica delle casistiche per poter accedere ai benefici del Fondo solidarietà per i mutui per l’acquisto della prima casa (Legge “Gasparrini”).

In forza delle norme sotto dettagliate, possono accedere ai benefici del Fondo anche:

  • Coloro che si trovano nella situazione di sospensione dal la- voro o riduzione dell’orario di lavoro per un periodo di almeno trenta giorni, anche in attesa dell’emanazione dei provvedimenti di autorizzazione dei trattamenti di sostegno del reddito.
  • Solo fino al 17.12.2020 i lavoratori autonomi e i liberi professionisti che autocertifichino ai sensi degli articoli 46 e 47 DPR 445/2000 di aver registrato, in un trimestre successivo al 21 febbraio 2020 ovvero nel minor lasso di tempo intercorrente tra la data della domanda e la predetta data, un calo del proprio fatturato, superiore al 33% del fatturato dell’ultimo trimestre 2019 in conseguenza della chiusura o della restrizione della propria attività operata in attuazione delle disposizioni adottate dall’autorità competente per l’emergenza coronavirus.

In entrambi i casi per l’accesso al fondo non è richiesta, come in passato, la presentazione dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE).

MODELLO PER I PRIVATI
MODELLO PER LE AZIENDE