LEONARDO SPA – RSU GROTTAGLIE

di | 27/03/2020

INAFFIDABILITA’ RELAZIONALI – PROSEGUE LA MOBILITAZIONE

A seguito dell’incontro tra Cgil, Cisl e Uil con il Governo tenutosi questa mattina (giovedì 26 marzo per chi legge), sono state apportate modifiche all’elenco delle at- tività produttive ritenute essenziali e strategiche, in questa delicata fase per il Paese, cambiando l’allegato del decreto del Governo del 22 Marzo u.s. in corso un confronto tra le Segreterie Nazionali di Fim – Fiom – Uilm e l’Azienda, al fine di analizzare, secondo quanto riportato nel nuovo DPCM, come e se proseguire le attività nei siti del settore Aerospazio e Difesa.

Pertanto in attesa di ulteriori sviluppi e di avere ben chiara la situazione, si ritiene prorogato l’accordo di sito del 18/03/2020, utilizzando quanto applicato dal 19 al 25 Marzo anche per la giornata di domani 26 Marzo.

Qualora l’Azienda non autorizzasse a posteriori eventuali assenze, le stesse sono da intendersi coperte dalla mobilitazione nazionale dei metalmeccanici che prosegue fino al 29/ 03 p.v.
Fin quando non si avrà un incontro con la Rsu non è da prendere in considerazione alcuna comunicazione contraria a quanto esplicitato dalla scrivente, nonostante l’Azienda su Grottaglie, perseverando nella inaffidabilità relazionale più imbarazzante, abbia dato indicazione di chiamare i lavoratori per un rientro già da domani.