Prosegue spedita l’iniziativa della UILM in favore dei lavoratori di ILVA in Amministrazione Straordinaria e dell’appalto in protratta CIGS

di | 31/01/2020

Durante questa intensa settimana, la nostra or-ganizzazione, come previsto, ha riunito ed incontrato le diverse centinaia di lavoratori nella sede sindacale di Taranto in Piazza Bettolo 1/c.

E’ stata questa un’ulteriore circostanza per in-contrare, discutere e condividere momenti fondamentali per l’organizzazione sindacale e questi lavoratori nostri iscritti, i quali sono parte di un bacino ben più ampio, fatto di altri lavoratori a cui non deve mancare la giusta attenzione e l’adeguato sostegno.

Di questa circostanza e di questo primo step, possiamo sicuramente trarre un dato concreto a riguardo, e cioè che questo bacino di lavoratori va attenzionato sempre maggiormente, anche e soprattutto in virtù del fatto che a breve il Governo renderà noto il nuovo assetto della grande fabbrica, contesto in cui il ruolo di questi lavoratori dovrà tornare ad essere da protagonisti per le ragioni legate al diritto e alla prospettiva passando per l’occupazione con tutte le salvaguardie di circostanza.

Il giorno 12 febbraio 2020 è prevista la riunione con Ilva in A.S. per quanto attiene l’avvio delle attività di bonifica in capo all’azienda, a fronte della prima riunione delle scorse settimane, nel cui ragionamento, per quanto ci riguarda, i lavoratori non potranno essere considerati chi di serie A e chi di serie B.